MATTEO DAFFADA' Vicesindaco illegittimo

DAFFADA’ NON PUO’ FARE IL VICESINDACO DI BORGOTARO

Matteo Daffadà (Pd), membro della direzione provinciale del Pd e Vicesindaco al Comune di Borgotaro, uomo-record delle preferenze in provincia di Parma alle ultime amministrative con 436 preferenze su 1.958 raccolte dalla lista vincente 
L'articolo 24 dello Statuto del Comune di Borgo Val di Taro vieta di nominare Vice Sindaco o Assessore chi ha ricoperto, nei due mandati consecutivi immediatamente precedenti, comunque successivi alle prime elezioni effettuate ai sensi della legge 25 marzo 1993 n. 81, la carica di assessore.
Quindi MATTEO DAFFADA' risulta illegittimo del titolo di Vice Sindaco.

Commenti

Post popolari in questo blog

IL CORPO FORESTALE DOPO 193 ANNI DI STORIA VERRÀ SOPPRESSO DAL GOVERNO RENZI

Il personaggio dell’anno, volato a New York (a nostre spese ?) taglia 8000€ di spese di riscaldamento scolastico.

BORGOTARO ENNESIMA PROTESTA DEI CITTADINI